Get Adobe Flash player

I castelli

 

 In questo articolo vengono presentate delle gallery fotografiche relative ad alcuni castelli europei.

Il ruolo dei castelli

Graines

Il castello di Grain...
Il castello di Graines d'inverno Il castello di Graines d'inverno
La cortina muraria d...
La cortina muraria di Graines La cortina muraria di Graines
Il picco isolato di ...
Il picco isolato di Graines Il picco isolato di Graines
Pianta del castello ...
Pianta del castello (da Nigra, cit. in Wikipedia) Pianta del castello (da Nigra, cit. in Wikipedia)

 

 

 

Fenis

Il castello di Fenis
Il castello di Fenis Il castello di Fenis
Dettaglio delle mura
Dettaglio delle mura Dettaglio delle mura
La merlatura e una t...
La merlatura e una torretta La merlatura e una torretta
Il camminamento inte...
Il camminamento interno del castello Il camminamento interno del castello
Dettaglio della cort...
Dettaglio della corte interna Dettaglio della corte interna

 

 


Landeck

Il castello di Landeck

 

Castello di Landeck ...
Castello di Landeck vista Castello di Landeck vista
Castello di Landeck
Castello di Landeck Castello di Landeck
Il donjon o torrione
Il donjon o torrione Il donjon o torrione
Donjon
Donjon Donjon
Ingresso
Ingresso Ingresso
Interno
Interno Interno
Dettaglio cortile
Dettaglio cortile Dettaglio cortile

Taufers

 

 

Castello di Taufers
Castello di Taufers Castello di Taufers
Castello di Taufers ...
Castello di Taufers Il cortile interno Castello di Taufers Il cortile interno
Il passaggio di ingr...
Il passaggio di ingresso Il passaggio di ingresso
Il portone di access...
Il portone di accesso Il portone di accesso
Il cortile interno
Il cortile interno Il cortile interno

 

Montecarlo

 

 La rocca di Montecarlo (Lucca)

Rocca montecarlo inz...
Rocca montecarlo inzieme Rocca montecarlo inzieme
Torrione
Torrione Torrione
Caditoie
Caditoie Caditoie
Caditoia dettaglio
Caditoia dettaglio Caditoia dettaglio
Merli
Merli Merli
Rocca Montecarlo (di...
Rocca Montecarlo (disegno) Rocca Montecarlo (disegno)

 

 

 

 

Gaillard

 

 

Il filmato è prodotto dalla Battle Castle Transmedia ed è pubblicato su Vimeo.

Chateau Gaillard 

 

 Il castello venne costruito in appena due anni tra il 1196 e il 1198 da Riccardo Cuor di leone, il sovrano inglese, che intendeva proteggere la Normandia (questa regione era ancora un feudo in mano britannica, circa 130 anni dopo la spedizione di Guglielmo il Conquistatore). 

Il castello è in un posiziona naturalmente molto favorevole, a picco su un'ansa del fiume Senna a circa 100 km da Parigi. Ha una struttura articolata composta di più serie concentriche di difese. All'esterno il robusto rivellino lo protegge dalle minacce più pericolose. Il rivellino è separato dal corpo principale da un profondo fossato, e non ha nessun accesso se non quello verso il corpo centrale del castello stesso. Il cuore della difesa è costituito da un potente donjon. 

Il castello venne subito assediato, nel 1204-05, dal re francese Filippo II. Il comandante inglese, Roger de Lacy, resistette a lungo, ma era destinato a cedere poiché il nuovo sovrano, Giovanni Senza terra (Riccaro era morto nel 1199) non si mosse a soccorrerlo con la necessaria convinzione. Durante l'inverno, affinché le vettovaglie durassero più a lungo, de Lacy fece espellere dal castello tutti i civili. Filippo II però diede ordine di non lasciarli passare, e così questi infelici rimasero per mesi esposti alle intemperie, cibandosi di erbe e poco altro, fin quando non morirono tutti. 

L'attacco finale arrivò con la primavera. Le truppe di Filippo cominciarono attaccando il rivellino esterno, che fu conquistato grazie a una schiacciante superiorità numerica. La successiva cerchia di mura fu superarata in modo fortuito:  gli inglesi controllavano con attenzione le mura, ma si erano completamente dimenticato di una fognatura che metteva in comunicazione, senza alcuna protezione, una cappella con la scarpata. I francesi se ne accorsero e un piccolo gruppo di essi, entrato nel castello, riuscì ad arrivare alle porte e ad aprirle ai compagni. La terza e ultima resistenza venne tentata nel donjon centrale, che cadde l'8 marzo 1204. 

 

Questo sito fa uso di cookies di terze parti (Google e Histats) oltre che di cookies tecnici necessari al funzionamento del sito . Per proseguire la navigazione accettate esplicitamente l'uso dei cookies cliccando su "Avanti". Per avere maggiori informazioni (tra cui l'elenco dei cookies) cliccate su "Informazioni"