Get Adobe Flash player

Articoli

Editoriale n 3

"Il filo di Arianna. Rivista on line per la didattica nelle scuole superiori" si propone di sfruttare il più possibile le opportunità offerte dal cosiddetto Web 2.0. Perciò non è una rivista semplicemente "da leggere", ma è quualcosa da "fare insieme": dopo essersi registrati, potete chiedere di essere abilitati come "autori" e a questo punto potete pubblicare direttamente i vostri contributi sulla rivista.
Con questo numero aggiungiamo, per gli articoli pubblicati questo mese, la sezione "Comments", che troverete in calce agli articoli. Si tratta di un componente che trasforma ciascun articolo nel punto di partenza di una specie di blog, in cui sarà possibile discutere, commentare, analizzare, ampliare con suggerimenti e nuove ipotesi il testo pubblicato. Anche in questo caso, per il momento almeno, è necessario essere registrati (ricordiamo che la registrazione è completamente gratuita e che va effettuata dalla home, utilizzando il modulo che trovate in basso a sinistra).

Un secondo contributo è rappresentato dalla piattaforma Moodle che abbiamo collegato alla rivista: trovate il link nella sezione "Strumenti". Si tratta di una iniziativa espressamente rivolta ai docenti delle scuole superiori.
Moodle "(acronimo di Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment) è infatti un piattaforma web open source (quindi gratuita) per l'e-learning, chiamata anche Course Management System. E' stato progettato per aiutare gli insegnanti e gli educatori a creare e gestire corsi on-line con ampie possibilità di interazione tra studente e docente" (dalla definizione di Moodle contenuta in Wikipedia). In effetti questo programma permette di creare e gestire classi di studenti e corsi di studio in modo estremamente flessibie, puntando sulla interazione tra docente e studente. Oltre che usare la piattaforma come semplice "bacheca elettronica" per far arrivare i materiali di studio ai ragazzi, si possono realizzare forum, wiki, questionari a scelta multipla e molto altro ancora.
Per accedere a Moodle è necessario registrarsi; per attivare le funzionalità connesse alla figura di "Docente", si prega di contattarci qui.

Un'altra opzione, pensata espressamente per le spiegazioni in classe, è quella di sfruttare le presentazioni in Flash, costruite e concepite come se normali presentazioni in Power Point. Un esempio è quello dedicato all'Imperialismo inglese del XIX secolo.

Inizia infine con questo numero la pubblicazione di articoli scientificamente rilevanti ma ormai introvabili: il contributo di questo mese è il testo di Camillo Manfroni dedicato alla disciplina dei marinai veneziani del Trecento, apparso sulla Rivista Marittima (l'organo dell'Ufficio Storico della Marina Militare) nel 1902.

Questo sito fa uso di cookies di terze parti (Google e Histats) oltre che di cookies tecnici necessari al funzionamento del sito . Per proseguire la navigazione accettate esplicitamente l'uso dei cookies cliccando su "Avanti". Per avere maggiori informazioni (tra cui l'elenco dei cookies) cliccate su "Informazioni"